INFORMATIVA AI SENSI DEL CODICE IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

Questa comunicazione è fornita in conformità al decreto legislativo del 30 giugno 2003, n. 196 e al decreto legislativo del 10 agosto 2018, n. 101 della legge italiana, e alle relative finalità di garantire che il trattamento dei dati personali si svolga nel rispetto dei diritti, delle libertà fondamentali e della dignità delle persone, con particolare riferimento alla riservatezza e all’identità personale, e alla normativa europea di cui al Regolamento UE n. 2016/679: GDPR (General Data Protection Regulation). Queste note si applicano al sito internet Geodesign.it.

Natura e tipo dei dati trattati
La navigazione sul sito non comporta il conferimento di dati personali né il sito utilizza cookies, tuttavia, i sistemi informatici predisposti al funzionamento del sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcune informazioni la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione internet verso i server che ospitano il sito web.
Queste informazioni sono conservate presso i data center di webhosting.it – Via Chiavellati 5b
06034, Foligno (PG), incaricata dei servizi di hosting di Geodesign.it.
Le informazioni includono: gli indirizzi IP, il tipo di browser utilizzato, il sistema operativo, il nome di dominio e gli indirizzi di siti web dai quali è stato effettuato l’accesso o l’uscita, le informazioni sulle pagine visitate dagli utenti all’interno del sito, l’orario d’accesso e la permanenza sulla singola pagina. Questi dati rimangono tra l’altro a disposizione delle autorità per il tempo previsto dalle normative, ad esempio per l’accertamento di responsabilità in caso di eventuali reati informatici ai danni del sito.

Ai dati registrati presso i server di VHosting Solution s.r.l hanno accesso i tecnici della società e, ad alcuni di essi, anche il titolare di Geodesign.it.

I diritti dell’utente
L’utente ha il diritto, in qualsiasi momento, di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati che lo riguardano, di conoscerne il contenuto e l’origine, di verificarne l’esattezza ovvero chiederne l’integrazione, l’aggiornamento ovvero la rettificazione, di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima ovvero il blocco dei dati trattati in violazione di legge, ovvero di opporsi al trattamento dei dati per motivi legittimi.

Rovello, 24 maggio 2018